Boscotrecase, Sport in Comune, organizzata dal Comitato CONI della Campania

443

Si terrà a Boscotrecase la prima edizione della manifestazione “Sport in… Comune”, organizzata dal Comitato Regionale CONI della Campania, d’intesa con l’ANCI ed in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), le Federazioni Sportive Nazionali (FSN), le Discipline Sportive Associate (DSA) e gli Enti di Promozione Sportiva (EPS) della Campania.

Il comune di Boscotrecase ha aderito con l’obiettivo di avviare una forte campagna di sensibilizzazione dei più giovani, cercando di avvicinarli allo sport, attraverso la scuola primaria e secondaria locale e con il prezioso ed indispensabile ausilio delle associazioni sportive operanti sul territorio.

La manifestazione è rivolta a maschi e femmine nati negli anni 2005, 2006 e 2007, nati o residenti a Boscotrecase, che potranno partecipare ad un massimo di due discipline sportive tra atletica, calcio, ciclismo, judo, pallacanestro, pallavolo, scacchi, tennis tavolo e rugby.

Ogni federazione sportiva ha redatto un apposito regolamento, per consentire ai bambini di confrontarsi in determinati esercizi, così da poter consentire agli esaminatori di selezionare i più bravi, che poi rappresenteranno il Comune di Boscotrecase nelle successive fasi provinciali e regionali, con l’obiettivo di arrivare fino in fondo alla competizione e provare ad aggiudicarsi la vittoria finale ed il titolo di campioni regionali.

La fase comunale si terrà sabato 8 aprile 2017, in Piazza Municipio, dalle ore 9:00 alle ore 14:00. La più grande piazza comunale, in buona sostanza, si trasformerà, per una intera mattinata, una sorta di villaggio dello sport, con la partecipazione di diverse centinaia di bambini, che, guidati dai responsabili delle varie associazioni sportive operanti sul territorio, saranno travolti dai colori, dai gadget e dai gonfiabili del noto marchio di abbigliamento sportivo Givova, assuefatti dai ritmi travolgenti e dalla selezione musicale di Dj The Gabrix, dissetati da Acquatec, che per l’occasione, lascerà che i ragazzi e tutti i cittadini possano prelevare acqua trattata e refrigerata gratuitamente presso l’impianto della Casa dell’Acqua sito in piazza, tranquillizzati dalla presenza degli esperti del Centro di Formazione RS Ravenna, oltre che dei paramedici e dell’ambulanza di primo soccorso della Confraternita delle Misericordie di Torre Annunziata ed infine addolciti dalle uova pasquali vendute a scopo benefico dall’associazione La Fenice Vulcanica.

Insomma, un programma ricco di idee e così intenso, da trasformare Piazza Municipio in un villaggio di mille suoni e colori, dove i bambini saranno i veri ed unici protagonisti.