Castellammare, corso Alcide De Gasperi: strada completamente asfaltata. Alto il rischio incidenti

492

alcide de gasperiCaos burocratici, fondi persi, rimodulazioni, ditte cambiate. No, non è la storia che ha interessato la villa comunale di Castellammare di Stabia ma, invece, quella ancora più caotica di corso Alcide De Gasperi che ha avuto una genesi molto più complicata del lungomare stabiese. A distanza di anni (nel 2008 si iniziò a discutere della riqualificazione del waterfront), l’opera è ormai prossima alla consegna.

La ditta che gestisce il cantiere, infatti, ha provveduto negli ultimi giorni ad asfaltare completamente il manto stradale, che era stato letteralmente distrutto durante gli ultimi due anni di lavoro, e con l’installazione dei nuovi pali per l’illuminazione pubblica (uguali a quelli che si trovano nei pressi di Marina di Stabia), l’opera sta per terminare. Nelle ultime ore gli operai stanno provvedendo a risistemare i marciapiedi nei pressi dell’unione con la parte di villa alle spalle dell’Hotel Miramare.

Tuttavia, per chi conosce la zona, sa che la strada così come si presenta attualmente è un vero e proprio pericolo. Senza dubbio c’era bisogno di risistemare la pavimentazione perchè ormai non si poteva più percorrere (auto e moto rischiavano di rompere ogni volta la propria carrozzeria) ma, ora, c’è bisogno di un freno alla velocità. Nel corso degli anni, corso Alcide De Gasperi è stato teatro di numerosi incidenti causati dall’alta velocità, dalla larghezza della strada e del lunghissimo rettilineo (parte da Rovigliano e termina in villa comunale) che invoglia i guidatori ai sorpassi.

Nel corso del tempo, l’amministrazione comunale ha provato a rallentare gli automobilisti con l’installazione di alcuni dossi ma a nulla è servito. Nei pressi di Marina di Stabia, comunque, dove la strada è ormai pronta da quasi due anni, è stato creato un piccolo dosso artificiale che obbliga gli automobilisti a rallentare ma la stessa cosa non è stata fatta nella restante parte del corso. I residenti, ovviamente, sono preoccupati: già ieri sera, infatti, c’è stato il primo sinistro che ha visto coinvolto due auto (anche se, per fortuna, di lieve entità).

Ciò non toglie che il lavoro portato a termine è sicuramente apprezzabile. Adesso si dovrà lavorare per mantenere il decoro urbano come succede normalmente in villa comunale e liberare dagli ostacoli la pista ciclabile pronta per l’utilizzo. Finalmente, dopo anni di barriere, corso Alcide De Gasperi viene completamente riqualificato ed offre un bel biglietto da visita a coloro che si recheranno dal porto turistico fino alla villa comunale. Dopo anni e dopo decine di battaglie, Castellammare sta per accogliere la chiusura di un nuovo cantiere per puntare sempre di più al rilancio turistico della città.

Share