Volla: De Simone stacca la spina al sindaco Andrea Viscovo

L'amministrazione Viscovo saluta la gestione dell'ente: il voto di De Simone sfavorevole sul bilancio di previsione condanna il sindaco e i suoi

2180

Ha preso una brutta piega il consiglio comunale tenutosi oggi a Volla. Conclusosi qualche ora con lauto anticipo rispetto al previsto, l’esito è di quelli più inattesi: l’amministrazione guidata da appena 10 mesi dal sindaco Andrea Viscovo si è vista sfiduciata sul voto di bilancio.

Al momento del voto, il consigliere Gennaro De Simone, ex Forza Italia e indipendente da un mese, ha deciso di votare sfavorevolmente il bilancio di previsione dell’ente, condannando l’attuale gestione a chiudere i battenti.

Al riepilogo dei conti, l’amministrazione con alla guida Andrea Viscovo ha potuto così contare solo su 8 voti favorevoli contro i 9 a suo sfavore.

Inatteso epilogo anche per lo stesso Viscovo che dopo il voto ha abbandonato l’aula consiliare e si è detto assolutamente sorpreso dell’accaduto, specie del voto di De Simone.

Share