Guardia di Finanza al comune di Striano: da palazzo Marino chiariscono

“Qui le forze dell’ordine vengono a trovarci ogni giorno" dichiarano i responsabili

1467

Era di questa mattina la notizia di una visita della Guardia di Finanza negli uffici del comune di Striano.

Le fiamme gialle hanno raggiunto speditamente palazzo Filippetto Marino intorno alle 8.30 e si sono recate presso l’ufficio dell’anagrafe, uscendone solo pochi minuti più tardi. Incerte sono state fino a questo momento le cause della visita quasi inaspettata.

A smentire la circostanza sono stati gli stessi dipendenti comunali. “Qui le forze dell’ordine vengono a trovarci ogni giorno – dichiarano i responsabili – effettuano vari accertamenti su cittadini e residenti più volte in una settimana. Anche stamattina sono stati qui per questo”.

L’ufficio dell’anagrafe strianese è uno dei più produttivi del territorio e uno di quelli meglio gestiti. Collocato al primo piano, risulta essere il “biglietto da visita” per coloro che si recano al palazzo. La cortesia e la professionalità dei dipendenti è palese ad ogni cittadino che richiede lì servizi e informazioni facendo dell’anagrafe un ufficio unico nel suo genere.

Raffaele Massa

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano