Molto spesso accade di sentirsi non solo stanchi, ma anche poco tonici per ragioni che possono essere legate non solo allo stress che viene accumulato sul posto di lavoro, ma anche all’alimentazione che spesso, anche per ragioni di tempo, non sempre è quella corretta. Per fortuna, al fine di tornare in forma, non è necessario assumere dei farmaci in quanto ci sono tanti cibi che possono fare al caso nostro.

Rimedi naturali tra i cibi, infatti, ce ne sono tanti a partire da quelli che, grazie alle loro proprietà di disintossicare l’organismo, e di stimolare il metabolismo, permettono di tornare ad essere di nuovo forti e scattanti in tempi molto brevi. Per esempio, in poco tempo possibile preparare una tisana depurativa a base di tarassaco e menta.

Nel dettaglio, quella del tarassaco, detta Taraxacum officinale, è una pianta fresca che è nota per essere in grado di fornire tutta una serie di sostanze bioattive, e tra queste i flavonoidi e vitamine come la B1, B2, la vitamina C e la vitamina E. La menta, al pari del tarassaco, è ideale per preparare decotti ed infusi in quanto è in grado di stimolare le funzioni gastriche fornendo anche effetti tonificanti, antispasmodici ed antisettici.

Tarassaco e menta, assunti attraverso una tisana depurativa, sono tali anche da stimolare la produzione della bile, il che significa che le proprietà benefiche e curative vanno ad interessare pure un organo vitale come quello rappresentato dal fegato.

Per preparare la tisana depurativa basta versare in una tazza un cucchiaino di foglie essiccate di menta ed un cucchiaino di foglie essiccate di tarassaco. A questo punto occorrerà versare 250 ml di acqua bollente e lasciar riposare per 5-10 minuti al massimo. Dopodiché la tisana, da bere due volte al giorno fino a quando sparirà il senso di stanchezza, dopo averla filtrata è pronta potendo anche aggiungere qualche goccia di limone. 

In alternativa a menta e tarassaco, pure le tisane realizzate con la la radice di ginseng presentano una funzione stimolante non solo del metabolismo lento, ma anche proprietà tali da migliorare l’attenzione e da ripristinare i normali livelli di energia fisica e mentale. Inoltre, il ginseng, che si può assumere anche sotto forma di integratore alimentare, può aiutare pure a perdere i chili di troppo a patto di associare una dieta equilibrata ed un minimo di esercizio fisico giornaliero.

Il ginseng può essere acquistato non solo in erboristeria ed in farmacia, ma anche nei negozi del commercio equo e solidale potendo scegliere tra il prodotto in polvere, in capsule da inghiottire, in pastiglie da sciogliere in bocca, ed anche come preparato per infusi o come integratore alimentare.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano