Santa Maria la Carità, incidente in piazza: coinvolti tre giovanissimi. Solo il centauro in ospedale

Sul posto, ieri pomeriggio, sono arrivati subito polizia municipale e carabinieri che hanno provveduto a dirigere il traffico oltre che due autoambulanze

1664

santa maria la caritàE’ stata una domenica da dimenticare a Santa Maria la Carità. Ieri pomeriggio, nei pressi delle scuole comunali, due giovani con il proprio scooter avrebbero investito, seconda una prima dinamica, una ragazza che stava attraversando le strisce pedonali. Probabilmente, per evitare il forte impatto, il conducente della moto ha tentato una manovra azzardata tanto che la giovane ha riportato “solo” qualche ferita al viso mentre ad avere la peggio è stato il passeggero dello scooter.

Ha subito delle ferite alle costole e, allo stesso tempo, delle ferite alle gambe. Dopo le iniziali preoccupazioni, il giovane non è in pericolo di vita ma ha subito la rottura del ginocchio ed è costretto al ricovero presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Sul posto, ieri pomeriggio, sono arrivati subito polizia municipale e carabinieri che hanno provveduto a dirigere il traffico oltre che due autoambulanze (dell’ospedale San Leonardo) per curare i feriti.

La ragazza che attraversava le strisce pedonali ha ricevuto qualche punto di sutura mentre il conducente dello scooter solamente qualche contusione per la caduta rovinosa sull’asfalto. Ad avere la peggio, quindi, è stato il passeggero della moto anche se le sue condizioni non sono gravi come si pensava in un primo momento. Alcuni testimoni che hanno assistito alla scena subito si sono mobilitati per aiutare i tre feriti e per tranquillizzarli fino all’arrivo dei soccorsi.

Santa Maria la Carità, comunque, è una cittadina che non presenta grosse problematiche dal punto di vista veicolare. Grazie all’ottima gestione della polizia municipale, e con l’installazione dei dossi artificiali per prevenire velocità eccessive, gli incidenti sono molto rari tranne nel tratto di strada a confine con Castellammare, esattamente a via Petraro. In quella zona, purtroppo, a causa della velocità e degli incroci poco segnalati, il rischio incidenti è alto come testimoniato da alcuni eventi del passato.