Boscotrecase: al via il primo torneo di rugby

Il torneo si svolgerà domenica 14 maggio al campo comunale situato in via Rio

608

conferenza rugbyBoscotrecase: è stato presentato alla conferenza stampa, tenutasi all’interno dell’aula consiliare del Comune, il settimo torneo nazionale “Rugby Torre del Greco”.

Per la prima volta Boscotrecase ospiterà questo torneo di rugby che fino ad ora era sempre stato organizzato nella città di Torre del Greco. Il torneo, organizzato dalla società A.S.D Amatori Rugby, gestore del campo comunale, si svolgerà domenica 14 maggio dalle ore 9.00 alle ore 17.00 e interesserà le categorie under 12, under 10, under 8 e under 6; saranno messi in palio quattro trofei tra i quali anche il ” I trofeo Comune di Boscotrecase”. Al termine del torneo sarà organizzato il terzo tempo per più di duecento atleti.

“Siamo felici che l’amministrazione ci abbia supportato in questo progetto” ha affermato il presidente della società sportiva che ha continuato “noi vogliamo far capire alla cittadinanza che siamo una realtà integrata nella comunità e per questo motivo abbiamo omaggiato la città di Boscotrecase con una guida turistica del paese”. Durante la conferenza il consigliere con delega allo sport, Antonio Pollioso, ha voluto ringraziare la società di rugby che “ha permesso che il campo fosse di nuovo riutilizzato dai ragazzi e da chiunque voglia usufruire della struttura” e ha poi annunciato che “il nostro obiettivo è valorizzare lo sport e per questo saranno in programma nuovi appuntamenti sportivi che interesseranno il ciclismo e la pallavolo”.

“Boscotrecase è una città a vocazione sportiva e abbiamo un nuovo progetto che riguarda la costruzione di una piscina comunale”. Queste le parole del sindaco Pietro Carotenuto che ha voluto esprimere la sua gioia per il periodo d’oro dello sport boschese ricordando la vittoria di Timone EK nel Gran Premio Lotteria di Agnano, la vittoria di Annalisa Paduano ai campionati italiani di taekwondo tenutesi a Bari e ha ricordato le vittorie del campioncino di scacchi Claudio Paduano.

Gianluca D’Ambrosio