viale europa assalto castellammareInferno questa mattina sul viale Europa di Castellammare di Stabia: un commando composto da più uomini avrebbe tentato un assalto ad un furgone portavalori sparando più colpi di arma da fuoco.




Sarebbero due i feriti, non in pericolo di vita, coinvolti nella sparatoria. I rapinatori avrebbero poi fatto perdere le proprie tracce subito dopo. Centinaia di cittadini terrorizzati avrebbero udito numerosi spari.

Al momento il viale Europa è pattugliato dalle auto dei carabinieri della compagnia di Castellammare, guidati dal maggiore Donato Pontassuglia, giunte sul posto pochi minuti dopo il tentato assalto.

Castellammare: terrore all’alba al viale Europa

L’episodio, stando alle prime testimonianze raccolte, sarebbe avvenuto alle ore 6 e 40 circa. Il viale Europa era semideserto quando i rapinatori sarebbero entrati in azione avendo nel mirino un furgone portavalori.

La dinamica non è ancora chiara di ciò che è accaduto ma ciò che è certo, dopo i primi rilievi, è che i rapinatori sarebbero stati in grado di portare via una somma che varia da 750mila a 1 milione di euro. I due operatori de “Il Notturno” sono rimasti feriti: entrambi si trovano all’ospedale San Leonardo di Castellammare.

Uno avrebbe una ferita alla testa, procuratagli probabilmente da un malvivente con il calcio della pistola, l’altro sarebbe stato gambizzato. Entrambi sono attualmente sotto osservazione nel nosocomio stabiese, che dista pochi metri dal luogo della sparatoria.

Aggiornamenti a breve.

Fotogallery: Castellammare, assalto al portavalori