Torre Annunziata, agguato nella notte: ucciso un 32enne a colpi di pistola

Due persone in sella ad uno scooter, coperte da caschi integrali, hanno affiancato l'auto iniziando a sparare diversi colpi d'arma da fuoco

4130

Agguato nella notte a Torre Annunziata. Era poco dopo mezzanotte, quando Alberto Benvenuto Musto, 32enne torrese, percorreva via Roma, accompagnato da un 33enne a bordo di una Lancia.

Due persone in sella ad uno scooter, coperte da caschi integrali, hanno affiancato l’auto iniziando a sparare diversi colpi d’arma da fuoco contro Musto.

La vittima, già nota alle forze dell’ordine, è arrivata già morta all’ospedale di Boscotrecase.

Si tratta dell’ottavo omicidio nel napoletano in soli undici giorni. Sono in corso le indagini dei carabinieri.

Il sopralluogo effettuato dal nucleo investigativo di Torre Annunziata ha portato al rinvenimento e sequestro sul luogo di dieci bossoli calibro 9.

La pista più battuta dagli inquirenti è il regolamento di conti, ma non si esclude il movente della spartizione del mercato della droga.