Amministrative, Gioacchino Alfano: “Alternativa Popolare determinante. Siamo al 6% in Campania”

"A Torre Annunziata abbiamo ottenuto l’8%, determinando la vittoria al primo turno del sindaco Vincenzo Ascione, raddoppiando Forza Italia. A Pompei le liste facenti capo ad Ap hanno superato il 5%"

882

angelino alfano alternativa popolare“Con queste amministrative inizia un nuovo corso per i moderati campani”. A dirlo è il coordinatore regionale di Alternativa Popolare e sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano.

“In tante realtà abbiamo ottenuto risultati straordinari, in altre buone performance, segno che il nostro progetto politico unito agli autorevoli candidati sui territori può ambire ad essere l’alternativa a populismi ed estremismi”, prosegue Alfano che aggiunge: “Il risultato più importante lo abbiamo ottenuto ad Acerra dove il nostro capogruppo in Città Metropolitana, Raffaele Lettieri, è stato rieletto sindaco con un plebiscito e la lista Acerra Popolare ha ottenuto il 16% dei consensi, triplicando il Pd.




A Torre Annunziata abbiamo ottenuto l’8%, determinando la vittoria al primo turno del sindaco Vincenzo Ascione, raddoppiando Forza Italia. A Pompei le liste facenti capo ad Ap hanno superato il 5%, a Portici, Pozzuoli, Bacoli e Somma Vesuviana abbiamo eletto nostri consiglieri comunali, a Saviano la lista dei nostri riferimenti locali ha superato il 25%, a Lettere il candidato da noi sostenuto, Nino Giordano, è stato rieletto e la nostra responsabile locale Anna Amendola è risultata la più votata”.

Per il sottosegretario Gioacchino Alfano “il dato positivo non è circoscritto alla sola provincia di Napoli ma riguarda l’intera Campania. A Benevento il nostro coordinatore regionale dei Giovani, Domenico Parisi, è stato eletto sindaco di Limatola con il 70% dei consensi, negli altri comuni abbiamo eletto numerosi consiglieri comunali; a Caserta abbiamo ottenuto importanti risultati: a Valle di Maddaloni il nostro candidato, Augusto dell’Anno, è stato il più votato nella lista del sindaco eletto Francesco Buzzo, a Bellona abbiamo eletto tre consiglieri comunali nella lista del sindaco eletto Filippo Abbate.

Abbiamo eletti, inoltre, a Pastorano, Recale e Vairano Patenora; in provincia di Salerno, a Nocera Inferiore, la lista di nostro riferimento ha ottenuto il 7%, a Mercato San Severino il sindaco da noi sostenuto, Vincenzo Bennet, è al ballottaggio e il nostro riferimento locale, Rosario Bisogno, ha ottenuto un buon risultato; a Capaccio-Paestum al ballottaggio sosteniamo Francesco Palumbo, in altri piccoli comuni abbiamo eletto diversi consiglieri comunali. Anche ad Avellino abbiamo numerosi eletti”.

Per il coordinatore regionale di Alternativa Popolare “il dato che ci viene consegnato dalle urne e più che positivo. Siamo al 6% in media di consenso, abbiamo eletto sindaci e consiglieri comunali nell’intero territorio regionale. Ora ripartiremo con una maggiore interlocuzione con la Regione Campania e con un’assemblea programmatica dedicata agli amministratori comunali”, conclude il sottosegretario alla Difesa.

Share