Umorismo e prelibatezze da Gragnano in terra padana: successo per il Galà Partenopeo

La serata è stata presentata da Marika Fruscio e Americo Saggese. "Il tifo sano e la passione per il Napoli sono soltanto una delle attività che, come associazione, promuoviamo"

0
2637

galà partenopeo zio savino milano napoliL’orgoglio napoletano (e gragnanese) in terra padana: grande successo di pubblico e partecipazione, ieri sera, all’evento Galà Partenopeo svoltosi a Cerro Maggiore (comune del Milanese).

L’umorismo partenopeo è stato l’assoluto protagonista, insieme alle tradizioni gastronomiche dei monti Lattari, dell’appuntamento organizzato dal Club Napoli Milano Sud, che vede tra i massimi esponenti il gragnanese Nicola Della Valle.




Tra gli organizzatori dell’evento, anche Stefano Amente (direttore artistico), Edoardo De Natale (vicepresidente del Club Napoli) e Antonio Dragone. “Abbiamo voluto organizzare quest’evento – afferma Vincenzo Porpora, presidente del club – perché amiamo Napoli e tutto ciò che rappresenta, a 360 gradi. Il tifo sano e la passione per il Napoli sono soltanto una delle attività che, come associazione, promuoviamo.

Il nostro obiettivo – continua – è soprattutto quello di mantenere viva l’arte, la cultura, lo spettacolo e l’umorismo partenopeo, un modo di fare e concepire lo spettacolo che annovera alcuni fra i più grandi comici di tutti i tempi”.

Galà Partenopeo: risate, pizze e dolci a Cerro Maggiore

Trascinatori della serata, i membri del trio comico “I Ditelo Voi”: Francesco De Fraia detto “Capucchione”, Domenico Manfredi detto “Mimmo” e Raffaele Ferrante detto “Lello” hanno entusiasmato a suon di battute gli spettatori. La serata è stata presentata da Marika Fruscio e Americo Saggese. Immancabili, nel menù della serata, le pizze cotte nel forno a legna da vari maestri gragnanesi e i dolci tipici napoletani di “Zio Savino Qualità”.