Cresce la differenziata ad Amalfi. Cittadini premiati con agevolazioni sulla Tari

Ogni contribuente potrà beneficiare di un bonus fino ad un valore massimo di 200 euro che farà risparmiare sulla Tari

1280

amalfiAgevolazioni sulla Tassa dei Rifiuti perché in un anno la percentuale della differenziata è aumentata di 10 punti. Il passaggio è stato dal 65% a 75%. Così l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano, in via eccezionale, ha deciso di premiare i cittadini per esser stati virtuosi. I risparmi di spesa sul conferimento in discarica, previsti per circa € 10.000,00 per l’anno 2017, saranno devoluti agli utenti meno abbienti attraverso una riduzione o esenzione della Tassa Rifiuti per l’anno in corso. Ogni contribuente potrà beneficiare di un bonus fino ad un valore massimo di 200 euro che farà risparmiare sulla Tari.

L’istanza per il bonus deve essere presentata al Comune di Amalfi entro il 16 agosto 2017, utilizzando l’apposito modello disponibile sul sito del Comune di Amalfi, www.amalfi.gov.it, al quale va allegata la certificazione ISEE dell’ultimo anno disponibile.

Il Comune provvederà alla predisposizione di una apposita graduatoria secondo le domande pervenute entro il termine previsto, che terrà conto dei valori ISEE più bassi. Tutti coloro che faranno richiesta saranno informati della posizione da loro raggiunta in graduatoria e dell’entità dell’esenzione o riduzione.

Visto che la scadenza della prima rata della Tari è fissata per tutti i contribuenti di Amalfi per il 31 luglio 2017, per quanti faranno domanda per il bonus, ma non risulteranno tra i beneficiari del bonus, la scadenza sarà posticipata al 31 agosto 2017.  I moduli per la richiesta sono disponibili al seguente link: http://www.amalfi.gov.it/procedimento/misura-agevolativa-tari-2017/

Share