Prima il video shock su Facebook, poi si toglie la vita: tragedia a Boscoreale

11418

boscorealeUna delusione d’amore. E’ questo quello che ha spinto Salvatore Balzano, di anni 40, a togliersi la vita all’interno del suo studio professionale. L’uomo aveva scoperto pochi giorni fa il tradimento della sua attuale compagna e, non riuscendo a superare la cosa, ha deciso di darsi fuoco oggi pomeriggio a Boscoreale. A nulla sono serviti i soccorsi: giunti sul posto hanno potuto solamente constatare la morte dell’uomo.

Comunità di Boscoreale sotto shock per la tragedia di questo pomeriggio. Il geometra era conosciuto in città sia per la sua professione sia per la sua semplicità. Una notizia che sta facendo il giro del web: tantissimi commenti increduli dei suoi concittadini che ancora non riescono a spiegarsi il folle gesto.

Prima del suicidio, i video su Facebook

Prima di dare fuoco al suo studio, Salvatore Balzano ha deciso di salutare tutte le persone che gli hanno voluto bene in questi anni con due video su Facebook. All’interno di questi ha spiegato le motivazioni che lo hanno spinto al folle gesto: il tradimento della sua compagna. Senza paura ha accusato l’amante e la sua fidanzata manifestando tutta la sua rabbia per la terribile scoperta. In più, non ha accettato il comportamento della donna dopo essere stata scoperta: “Sei egoista, pensi solo a te stessa” ripeteva più volte nel video.

La terribile maledizioni finale

“Io ti maledico, ovunque sarò, sarò sempre il tuo incubo” così ha terminato l’ultimo video il 40enne di Boscoreale. Una storia assurda che lascia l’amaro in bocca a tutti i suoi amici e familiari: dopo la pubblicazione del post, è partito l’allarme ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Nei commenti si ripetono messaggi di cordoglio e di aiuto, nel video il suo sguardo vuoto. “Che Dio mi perdoni” ha scritto prima di suicidarsi.

Ultimo saluto ai genitori e ai parenti

“Ringrazio tutti coloro che mi hanno voluto bene. Ringrazio mamma e papà, vi amo tantissimo, non avete nessuna colpa. Saluto le mie sorelle e i miei cognati, tutti i miei amici. Grazie per essermi stati vicini”. Dopo queste parole ha deciso di togliersi la vita, il dolore per il tradimento era troppo forte.

Share