Ruba contante e gioielli per 40mila euro da casa di un’anziana, fermata la badante

0
1494

Una signora 75enne di Massa Lubrense si era avveduta, scossa e infuriata, del furto in casa propria di 1.100 euro in contante e gioielli per decine di migliaia di euro. Erano spariti bracciali, spille, orecchini, ciondoli, orologi, gemelli, anelli, catenine e sterline e dollari. Si era rivolta immediatamente ai carabinieri di Massa Lubrense che avevano avviato le indagini insieme ai colleghi del nucleo operativo della compagnia di Sorrento.

In breve la pista li ha condotti alla badante della signora, una cingalese di 33 anni domiciliata a Napoli in zona Materdei. I 1.100 euro erano nascosti tra gli effetti personali della donna nella sua camera di servizio, mentre i preziosi, del valore di 40mila euro, sono stati rinvenuti a Napoli nel suo domicilio grazie anche alla collaborazione con i militari partenopei. La refurtiva è stata restituita all’anziana vittima, sia la somma in denaro che i gioielli. La 33enne è stata denunciata per furto aggravato in abitazione.

Secondo furto ai danni di un’anziana a Massa Lubrense

Alcune settimane fa, i carabinieri di Massa Lubrense arrestarono quattro rom per aver rapinato un anziano disabile nella propria abitazione svaligiando il suo intero caveu. L’uomo, durante la rapina, venne intrattenuto da un 17enne che cercava di tranquillizzarlo mentre i suoi parenti facevano razzia di tutto quello che trovavano. E’ allarma sicurezze quindi in Penisola Sorrentina dove, soprattutto in questa estate, sono stati diversi i furti a varie abitazioni.

Il caso, ultimo, ricostruito dai carabinieri è eloquente: gli anziani in estate sono sempre più soli e vittime della violenza. La badante in questione, secondo quanto ricostruito dai militari, lavorava di diversi mesi all’interno della casa della donna. Era ormai di fiducia e nessuno si sarebbe aspettato un simile gesto. Nel giro di poche settimane, però, i carabinieri hanno finalmente fatto luce sulla vicenda assicurando alla giustizia la colpevole del furto.