Champions, Napoli-Nizza 2-0. La qualificazione tra una settimana in Francia

In gol Mertens al 13' del primo tempo e Jorginho al 25' del secondo tempo su rigore. Espulsi Koziello e Plea ma gli azzurri non riescono ad approfittare dei due uomini in più

996

napoli nizza 1Una rete di Mertens e un rigore splendidamente calciato da Jorginho ed è Napoli-Nizza 2-0.

La partita d’andata dei preliminari per l’ammissione alla fase a gironi della Champions League viene così archiviata da un Napoli non ancora in forma perfetta, ma solido e bello, anche se continua a non farsi mancare i soliti errori in difesa.

Ma detta così non rende del tutto il merito che gli azzurri hanno avuto in campo. Gli uomini di Sarri possono a buon ragione recriminare un bottino più ampio che però non è venuto per mille motivi.

L’occasione più ghiotta sprecata malamente da Milik, subentrato a Mertens nella seconda parte del secondo tempo, giusto in tempo per lisciare il pallone mentre era a tu per tu con la porta nizzarda.

Il Nizza ha chiuso la partita in nove a causa di uno doppia espulsione. Nel finale il Napoli ha sciupato più volte il 3-0. Il ritorno si giocherà in Francia tra una settimana. Tra i rossoneri della Riviera rientreranno quasi sicuramente Balotelli e Sneijder e lo stadio sarà tutto per il Nizza dato il divieto ai partenopei di seguire la squadra.

Champions League Napoli-Nice“Oggi era un match molto importante, lo abbiamo detto, la squadra ha giocato e ha dato tutto”. Così Dries Mertens a fine incontro. L’azzurro ha poi aggiunto: “Lo stadio pieno è bellissimo. Secondo me il 2-0 è troppo poco, non è male ma se rivediamo la partita credo sia troppo poco, anche se in ottica match di ritorno non è male”.

E’ un Dries Mertens non felice al 100%: “C’era molto spazio alla fine, avremo potuto fare di più per la squadra. Sono rimasto qui perchè la squadra gioca un calcio molto bello e ci si possono togliere molte soddisfazioni. Qual è il mio vero ruolo? Io voglio giocare, e posso farlo con qualsiasi sistema. Nella nazionale del Belgio giochiamo con un modulo diverso, con due attaccanti dietro la prima punta”.

Napoli-Nizza 2-0 (TABELLINO)

Le reti di Mertens, al 13′ del primo tempo e, di Jorginho su rigore, al 25′ del secondo tempo.

13′, Mertens sblocca la partita su passaggio di Insigne: il belga salta il portiere del Nizza e insacca di sinistro.

70′, Jorginho spiazza il portiere Cardinale su rigore infilando in rete a destra la palla per il raddoppio. Il fallo in area, da parte del Nizza, era stato commesso precedentemente su Mertens.

Gli altri risultati delle partite d’andata giocate oggi per i playoff di ammissione alla fase a gironi della Champions League:

Basaksehir (Tur) – Siviglia (Spa) 1-2

Hapoel Beer-Sheva (Isr) – Maribor (Slo) 2-1

Celtic (Sco) – Astana (Kaz) 5-0

Olympiacos Pireo (Gre) – Rijeka (Cro) 2-1

Share