Torre del Greco: violenza in famiglia. carabinieri arrestano il convivente

Lui è stato ammanettato e, dopo le formalità, tradotto a Poggioreale. La donna è stata affidata alle cure dei medici in ospedale

2692

aggressione maltrattamenti famigliaUn 30enne torrese già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Torre del Greco mentre stava aggredendo la convivente all’interno della casa coniugale.

Lui è stato ammanettato e, dopo le formalità, tradotto a Poggioreale. La donna è stata affidata alle cure dei medici in ospedale.

Ai militari, in sede di denuncia, la vittima ha riferito che maltrattamenti di quel genere non era la prima volta che si verificavano.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano