Castellammare, si dimette anche l’assessore Armeno. Rimpasto atteso per la prossima settimana

Dopo le dimissioni di Iozzino (assessore all'Innovazione), arriva anche l'addio di Annalisa Armeno (Istruzione)

castellammareNuovi cambi in giunta a Castellammare. Dopo l’addio di Giuseppe Iozzino ad inizio settimana, questa mattina sono state formalizzate anche le dimissioni di Annalisa Armeno, assessore all’Istruzione, che ha deciso di abbandonare l’esecutivo Pannullo. Con gli ultimi cambiamenti, il sindaco di Castellammare dovrebbe dare inizio al famoso rimpasto con i due posti vacanti che dovrebbero essere ricoperti da due assessori proposti dall’Area Civica (composta da Nino Giordano, Angela Duilio, Eutalia Esposito e Salvatore Ercolano).

Secondo le ultime indiscrezioni, Pannullo avrebbe intenzione di utilizzare il Manuale Cencelli: un assessore per ogni due consiglieri. Così facendo potrebbe esserci il ritorno di Giuseppe Iozzino che potrebbe avere la delega all’Istruzione rimasta vacante mentre spunta nelle ultime ore anche il nome di Giovanni Russo, dirigenti Asi. Dovrebbero essere loro l’espressione in giunta per l’Area Civica. Per il resto dovrebbero esserci conferme: Rubino, D’Auria, Di Martino (a sorpresa), Balestrieri e Di Maio non dovrebbero perdere il proprio posto nell’esecutivo Pannullo.

Vicesindaco rafforzato nonostante i rumors

Il vicesindaco Andrea Di Martino, nonostante i tanti rumors, e qualche piccolo fallimento, non dovrebbe abbandonare l’esecutivo Pannullo. E’ stato proprio il sindaco stabiese a proteggere il suo assessore cercando di non escluderlo dalla vita politica della città e sembra esserci riuscito. Con l’uscita dell’Armeno potrebbe essere accontentata anche l’Area Civica che avrebbe a disposizione la delega all’Istruzione ma dovrà dire addio a quella del demanio, che rimarrà sempre in mano a Pino Rubino (supportato da Rosanna Esposito e Francesco Iovino).

Nomine entro la prossima settimana

L’obiettivo di Pannullo è quello di presentare la nuova squadra di governo entro l’inizio della prossima settimana così da poter subito lavorare dopo il tempo perso. E’ stata una settimana lunghissima per i primo cittadino di Castellammare che solamente oggi concluderà le consultazioni a Palazzo Farnese. Applicando il Manuale Cencelli, comunque, nessuno potrebbe essere deluso e la sua esperienza amministrativa potrebbe andare avanti senza nessun tipo di difficoltà.

Share