Il Napoli gioca a tennis con il Benevento e chiude il set 6 – 0

Magie di Insigne, con Mertens sempre pronto a fare gol. Quattro partite altrettante vittorie, peccato per la battuta d'arresto in Chamipons

1321

napoli benevento mertensUn Napoli motivato strapazza per 6 a 0 un Benevento oggettivamente inferiore ed inconsistente.

Partita senza storia che, dopo una partenza a razzo del Napoli, diventa poco più di un allenamento. Non attendibile il test quindi per valutare i progressi di Hamsik giocatore chiave per il gioco azzurro, tenuto in campo per l’intera partita da Sarri forse proprio per consentirgli più minutaggio al fine di migliorare la condizione fisica.

Magie di Insigne, con Mertens sempre pronto a fare gol. Quattro partite altrettante vittorie, peccato per la battuta d’arresto in Chamipons.

Tripletta di Mertens. In rete anche Allan, Callejon e Insigne, si potrebbe riassumere così la gara delle 15 al San Paolo.

Mercoledì c’è la Lazio che non ti aspetti in campionato, che sta facendo bene e con un Ciro Immobile strepitoso in queste prime giornate. Il Napoli è chiamato a confermare quanto fatto sognare ai tifosi proprio all’Olimpico bianco-celeste.

Enzo Cuomo

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano