Massa Lubrense, 3 kg di droga e 2 fucili. Arrestati due giovani di Sorrento

A conferma di quanto intuito dagli agenti, nel corso della perquisizione è stato individuato un altro soggetto che, ignaro dell'attività di polizia, deteneva le chiavi dell'appartamento e vi aveva fatto accesso. 

3519

Durante le attività di controllo economico del territorio, sono stati arrestati nella notte di martedì due giovani di Sorrento della tenenza di Massa Lubrense. Francesco Missure e Francesco Paolo Mase sono stati trovati in possesso di 3 kg di sostanze stupefacenti, variamente assortiti, e di due fucili, risultati rubati.

Il controllo mirato delle Fiamme Gialle di Massa Lubrense

In seguito ad un controllo mirato nei confronti di uno dei due soggetti, che disvelava il possibile consumo di droga, in accordo con la procura di Torre Annunziata, la guardia di finanza ha deciso di estendere l’approfondimento anche agli immobili di sua diretta disponibilità.

La perquisizione

In una seconda casa, non utilizzata dai familiari, nascosti in alcuni componenti d’arredo, sono state trovate la droga e le armi. In particolare, c’erano hashish, marijuana, MAMD e altre sostanze da taglio.

A conferma di quanto intuito dagli agenti, nel corso della perquisizione è stato individuato un altro soggetto che, ignaro dell’attività di polizia, deteneva le chiavi dell’appartamento e vi aveva fatto accesso.

L’arresto

Dopo aver sequestrato le sostanze stupefacenti e i fucili, illecitamente detenuti, le Fiamme Gialle hanno tratto in arresto i due individui nei cui confronti sono stati disposti i domiciliari.