Festa del turismo a Pompei per la chiusura di una stagione ricca e soddisfacente

Nel corso della serata, gli organizzatori hanno sottolineato l’importanza del sodalizio tra le guide turistiche, gli accompagnatori  e  gli esperti del settore

1179

Nella sala Hermes dell’Hotel del Sole di Pompei, alla presenza del gotha del turismo pompeiano, e non solo, si è tenuta la festa di chiusura di una stagione ricca e soddisfacente.

Il riuscitissimo evento è stato organizzato da Mariano Pollio e Claudia Mirabella della KleMa Tours di Pompei e da Antonella Falanga, Presidente della Fondazione “Lucia e Mario Falanga”, che da sempre promuove e patrocina la cultura e l’archeologia pompeiana.

La Fondazione ha intenzione di realizzare una serie di attività e progetti  che mirano a salvaguardare ed esportare il nostro patrimonio culturale.

Tra i più importanti, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Napoli,  la  creazione di una borsa di studio per studenti e studiosi che progetteranno la ricostruzione in scala in 3D di Pompei. Al vincitore sarà garantito il supporto economico per le tasse universitarie e per la formazione.

Creata dai figli Antonella, Nando, Rosaria e Annalisa, la Fondazione è nata come atto dovuto a due persone che da sempre hanno creduto nel turismo e nella divulgazione della cultura, evidente dalla creazione di una casa editrice.

Nel corso della serata, gli organizzatori hanno sottolineato l’importanza del sodalizio tra le guide turistiche, gli accompagnatori  e  gli esperti del settore. Insieme a competenza e professionalità sono elementi irrinunciabili per la promozione, la tutela e la divulgazione del patrimonio storico, artistico ed archeologico di Pompei, che merita tutta la cura e l’attenzione dovute al sito archeologico più famoso del mondo.

Share