Napoli, bloccati narcos diretti alle piazze di spaccio: tre arrestati

Nel vano anteriore del mezzo pesante erano nascosti 17,7 chili di cocaina e nell’auto una busta di cellophane contenente 14mila euro in denaro contante

553

Napoli: carabinieri sequestrano partita di cocaina diretta a “piazze di spaccio” napoletane e arrestano 3 trafficanti.

I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli li hanno bloccati in piena notte, avendo notato movimenti sospetti di 3 persone vicino a un autoarticolato e una vettura in una piazzola di sosta della Ss 87.




Erano il 33enne Vincenzo Gimmelli e il 47enne Generoso Acquisto, entrambi di Napoli, nonché Giuseppe Ambrosio, un 48enne di Sarno.




Quando i carabinieri sono intervenuti Ambrosio era alla guida dell’autoarticolato e Acquisto gli stava seduto accanto sul posto passeggero; Gimmelli era invece in una Peugeot.




Nel vano anteriore del mezzo pesante erano nascosti 17,7 chili di cocaina e nell’auto una busta di cellophane contenente 14mila euro in denaro contante, verosimilmente il pagamento.




Perquisendo i veicoli sono stati rinvenuti e sequestrati anche ben 6 telefonini e documenti.
I 3 sono stati tratti in arresto per detenzione di stupefacente a fini di spaccio in concorso.
dopo le formalità sono stati tradotti a Poggioreale.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano