Controlli edilizi effettuati dalla Polizia Locale di Volla su cantieri autorizzati

Verificato quindi il cambio di destinazione d’uso senza autorizzazione il personale della Polizia Locale provvedeva a deferire all’autorità giudiziaria il committente dei lavori

1014

Sono stati predisposti direttamente dal Comandante della Polizia Locale Ten. Col. Giuseppe Formisano appositi controlli al fine di verificare la conformità delle opere realizzate sul territorio con i permessi di costruire rilasciati.

Le verifiche sono state effettuate congiuntamente ai tecnici dell’Ufficio Tecnico del Comune che hanno rilevato nel corso di uno di questi controlli che in via Don Sturzo a Volla erano state concretizzate delle difformità al permesso rilasciato su un lastrico solare con la realizzazione negli impianti tecnologici di impiantistica idraulica per wc lavabo, impianti elettrici, di riscaldamenti ed impianti di carico e scarico delle acque reflue.

Verificato quindi il cambio di destinazione d’uso senza autorizzazione il personale della Polizia Locale provvedeva a deferire all’autorità giudiziaria, per violazione del DPR 380/2001,  il committente dei lavori il sig. C.G., sessantenne, con denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nola e comunicazione al Responsabile dell’Ufficio Tecnico per l’ordinanza di abbattimento e ripristino dello stato dei luoghi.

Le opere sono state poste sotto sequestro giudiziario con nomina del custode giudiziario nella persona del committente.

I controlli proseguiranno anche presso altri cantieri compatibilmente con le altre attività d’istituto.