Napoli: grande successo per la presentazione del libro sulla vita dell’ex ciclista Gigi Mele

Gigi Mele che a sei anni sapeva già di voler fare il “corridore ‘ngoppa alla bicicletta” si è raccontato attraverso la penna del figlio Silver Mele

849

Grande successo di partecipazione alla presentazione de “Il volo del gregario” il libro del giornalista Silver Mele che ha debuttato nella veste di scrittore presentando, presso l’Auditorium della Rai di Napoli, il suo primo lavoro pubblicato dalla Graus Editore nella collana “Personaggi”.

Silver Mele, figlio del protagonista, racconta la storia del grande campione ma soprattutto del grande uomo Gigi Mele che da semplice emigrante, riesce a suon di sacrifici e duri allenamenti, a coronare il suo sogno: entrare nel mondo del ciclismo professionistico.

Unanime il coro di complimenti ad un ciclista del passato, a lui che è stato ed è «sana euforia» come lo ha definito Antonio Parlati – vicedirettore del Centro Rai di Napoli.

Gigi Mele che a sei anni sapeva già di voler fare il “corridore ‘ngoppa alla bicicletta” si è raccontato attraverso la penna del figlio Silver Mele e pagina dopo pagina ne è venuta fuori la figura di un padre, di un uomo, di un corridore che ha fatto il giro del mondo e che il mondo ha incontrato. Una storia di sport e di vita che Silver Mele ha scritto «per provare a restituire a papà tutto quello che ha fatto per noi nella sua carriera di ciclista e non solo».




Tante le illustri firme del giornalismo nazionale e campano e tanti gli amici del mondo dello sport presenti all’evento. «Gigi Mele ha tre famiglie: quella vera, quella del ciclismo e quella della Rai» – ha affermato il caporedattore e responsabile TGR Campania Antonello Perillo nel suo intervento.

Sì, perché Gigi Mele oltre ad essere un marito, padre, nonno amorevole e un apprezzato ciclista, per anni è stato anche dipendente dell’azienda di Via Marconi continuando a “pedalare” dall’altra parte della telecamera. Un grande uomo «con un gran senso della famiglia, di appartenenza e di sacrificio» come descritto dal Dr. Alfonso De Nicola – Responsabile Staff Medico SSC Napoli.


Ore di emozioni e sorrisi grazie ad una personalità forte e determinata come quella di Gigi Mele, un gregario che nel gruppo non si è mai tirato indietro, sino allo stremo delle forze, fino all’ultima stilla di sudore. Un racconto che riesce a far appassionare alla lettura anche chi non ha mai seguito il ciclismo narrando, soprattutto, le emozioni di chi può insegnare che credere in un sogno è il più ambìto dei traguardi.