Palma Campania: rissa nello spogliatoio, intervento dei carabinieri e 3 arresti

Lite furibonda tra calciatore, preparatore e dirigente club. I tre ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima

996

Negli spogliatoi del campo sportivo comunale di Palma Campania, mentre si giocava una partita di calcio valevole per il campionato regionale di Eccellenza nel girone “B”, un acceso diverbio per incomprensioni tra un dirigente della società, un calciatore e il preparatore atletico di una delle due squadre, è scoppiata una violenta rissa terminata solo con l’intervento delle forze dell’ordine.

Ad accorrere i carabinieri della locale stazione, allertati dalla centrale operativa di Nola a cui era arrivata una richiesta d’intervento.

I militari hanno arrestato i tre per rissa e lesioni personali. Ora i tre protagonisti dell’incredibile episodio sono ai domiciliari dove sono in attesa del giudizio per direttissima.

Share