Pomigliano d’Arco: picchia la ex. Carabinieri arrestano un 29enne violento

Negli ultimi mesi aveva usato medesime condotte violente e vessatorie ai danni della donna

588

I carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco hanno tratto in arresto un 29enne del luogo già noto per i suoi precedenti. L’uomo è stato bloccato in via Roma subito dopo aver minacciato e picchiato la ex compagna 23enne causandole lesioni guaribili in 7 giorni.

Nel corso di successivi accertamenti è emerso che negli ultimi mesi aveva usato medesime condotte violente e vessatorie ai danni della donna e che nella mattinata di ieri le aveva danneggiato l’auto in sosta sulla pubblica via.

L’uomo è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Share