Aveva in auto centinaia di stecche di sigarette di contrabbando: blitz nel Casertano

E' scattato l’arresto nei confronti di B.G. per violazione all’art. 291-bis del D.P.R. 43/73 e tutte le sigarette trovate, oltre all’autovettura utilizzata per l’illecito trasporto, sono state sottoposte a sequestro

La Compagnia della Guardia di Finanza di Capua, nell’ambito di un servizio di controllo
economico del territorio, ha sottoposto a sequestro 33 kg circa di sigarette di contrabbando, traendo in arresto un soggetto per l’illecita detenzione dei tabacchi destinati alla vendita locale.

Le attività hanno avuto origine dal controllo di un’autovettura sospetta che circolava lungo la Strada Statale 264 del Comune di Santa Maria La Fossa, a bordo della quale viaggiava
B.G., pregiudicato originario di Orta di Atella. A seguito dell’ispezione dell’automezzo sono
state rinvenute alcune stecche di sigarette occultate all’interno del bagagliaio, risultate prive del marchio del Monopolio di Stato.




Pertanto, i finanzieri hanno proceduto a sequestrare il carico e ad effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del predetto soggetto nonché in un’ulteriore autovettura nella sua disponibilità, rinvenendo complessivamente 175 stecche di sigarette di varie marche, tutte di contrabbando.




Pertanto, è scattato l’arresto nei confronti di B.G. per violazione all’art. 291-bis del D.P.R. 43/73 e tutte le sigarette trovate, oltre all’autovettura utilizzata per l’illecito trasporto, sono state sottoposte a sequestro, a disposizione della competente Procura della Repubblica di S. Maria Capua Vetere.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNapoli, emergenza sicurezza a Cavalleggeri: “Più controlli nel weekend”
SuccessivoNapoli festeggia il 110° anniversario della istituzione della Polizia ferroviaria
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.