Boscoreale, alla “Castaldi-Rodari” musica per Santa Cecilia

Un momento importante sarà quello del coro della «Rodaldi» (il nome è nato dall’unione di “Rodari” e “Castaldi”) che si esibirà con alcuni brani famosi

1344

Un concerto all’Istituto Comprensivo Castaldi – Rodari di Boscoreale, mercoledì 22 novembre 2017, alle ore 16.30, nel teatro «Giuseppe Vela» del plesso «Marchesa», per ricordare Santa Cecilia, martire cristiana, protettrice dei musicisti e dei cantori.




Sostenuta dalla dirigente scolastica, Teresa Mirone, l’iniziativa, che si inquadra nell’ambito della valorizzazione delle attività curriculari e facoltative, vedrà tutti gli alunni «strumentisti» della classe III D della scuola secondaria impegnati a eseguire una breve drammatizzazione sulla vita terrena della martire.

A seguire, l’esibizione del coro vocale della classe IV B della scuola primaria. Il «Concerto per Santa Cecilia» nasce da un’idea dei docenti strumentisti, i quali, in collaborazione con gli insegnanti di Educazione musicale, Italiano e Religione, hanno puntato a valorizzare la cultura in ogni sua espressione. I ragazzi della «Castaldi – Rodari» potranno esprimere in questo modo tutte le abilità maturate durante il percorso scolastico.




Un momento importante sarà quello del coro della «Rodaldi» (il nome è nato dall’unione di “Rodari” e “Castaldi”) che si esibirà con alcuni brani famosi e l’intervento delle “diamoniche”, strumenti musicali a fiato suonati da aspiranti “artisti”. La manifestazione chiuderà con l’orchestrazione di alcuni brani della tradizione classica napoletana e di due pezzi tratti da «Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi».