Troppo piccoli e maltrattati, cuccioli di cane sequestrati: provenivano dall’Ungheria

I cuccioli sono stati, al momento, affidati a un rifugio, quelli bisognevoli di cure sono stati ricoverati in una struttura veterinaria

0
716

cuccioli di cane carabinieriNell’ambito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, i carabinieri di Crispano hanno proceduto, nel Comune di Afragola, al sequestro di 53 cuccioli di cane, di varie razze, provenienti dall’Ungheria.

Dai primi accertamenti veterinari i cuccioli, tutti ritrovati all’interno di un furgone, sono risultati verosimilmente di età inferiore a quella stabilita per l’importazione o, comunque, in precario stato di salute, anche in conseguenza delle inadeguate modalità di trasporto e detenzione.




Il sequestro operato si inserisce in una più ampia attività d’indagine, coordinata dai magistrati, nei confronti di diverse persone, anche titolari di attività commerciali per la vendita di animali, a carico dei quali si procede per maltrattamento di animali e traffico illegale di animali da compagnia.

I cuccioli sono stati, al momento, affidati a un rifugio, quelli bisognevoli di cure sono stati ricoverati in una struttura veterinaria.