Nuovo direttivo e idee ben chiare per CittadiniXVolla

Massima apertura nei confronti di tutti i cittadini di buona volontà che, senza conflitti di interessi sul territorio, si rendono disponibili a dare senza nulla ricevere

1881

Si svolto ieri un importante incontro tra tutti gli aderenti di CittadiniXVolla in vista delle prossime elezioni.

È stato, infatti, nominato il direttivo che traghetterà il movimento civico fino alle amministrative e, nel corso dello stesso incontro, stilato un importante documento.

In esso si è confermato il carattere civico del movimento che continua a mantenere a fondamento i seguenti concetti che resteranno al centro dell’azione politica: Persona, Bene Comune, Solidarietà, Sussidiarietà e Partecipazione.

Si è inoltre deciso di dotare CittadiniXVolla di una struttura stabile e un punto di riferimento per i Vollesi, duraturo e indipendente.

Infine, massima apertura nei confronti di tutti i cittadini di buona volontà che, senza conflitti di interessi sul territorio, si rendono disponibili a dare senza nulla ricevere, e siano disposti semmai a rimetterci e non ad assecondare i propri o altrui interessi privati.

Soddisfatto l’avvocato Viscovo che ha sottolineato due punti fondamentali:

  1. a) partecipazione alla prossima competizione elettorale con liste formate da persone trasparenti e in regola con casellario e carichi pendenti e con una squadra di governo predeterminata;
  2. b) un programma elettorale chiaro, completo e stilato tenendo conto delle reali esigenze dei cittadini e soprattutto della reale fattibilità.

“Sulla scorta di tali presupposti, con il nuovo direttivo, – dichiara l’ex Sindaco – si aprirà un dialogo con le altre forze del territorio che si rendano disponibili a sposare i principi del movimento e a condividere fin da oggi un programma serio e concreto.

Quanto al direttivo, allo stesso sarà delegata la rappresentanza ma le decisioni saranno sempre condivise con l’assemblea. I delegati sono: Domenico D’Amiano, Vincenzo Sepe, Teresa Staffieri, Angelo Iannone, Marina Perrella, Claudio Zelli e Monica Perna. Una delle prime decisioni sarà quindi quella di scegliere il candidato alla carica di sindaco.

L’auspicio – conclude Viscovo – è quello di condividerlo con una coalizione formata da gruppi politici che hanno seriamente a cuore le sorti di Volla e che mettano da parte personalissimo e autoreferenzialitá”.

Maria Rira Borruto

Share