Rubava i pasti destinati ai bambini negli ospedali, blitz della Finanza: arrestato 56enne

Un 56enne, che lavorava per una ditta che riforniva gli ospedali di Castellammare e Gragnano, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza

0
1082

castellammare-ospedale-san-leonardo-stabia-2Rubava di tutto: omogenizzati, latte, biscotti. Un 56enne, che lavorava per una ditta che riforniva gli ospedali di Castellammare e Gragnano, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza. Ad accorgersi dei furti sono stati i suoi colleghi che ogni giorno notavano la mancanza di particolari tipi di prodotti. Dopo accurate indagini dei militari è stata accertata la colpevolezza dell’uomo che è stato fermato nella giornata di oggi.

Il cibo di cui si impossessava il 56enne, probabilmente, veniva rivenduto. Il tutto, però, era destinato ai bambini ricoverati in ospedale: un dettaglio quindi che peggiora notevolmente la sua posizione. Le indagini continueranno nelle prossime settimane per determinare eventuali complici che avrebbero potuto aiutare l’uomo nei suoi furti quotidiani.

La diffusione della notizia ha destato molto scalpore negli ambienti sanitari e, allo stesso tempo, tra gli stessi cittadini. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nelle prossime ore ma sembra certa la colpevolezza del 56enne che lavorava per questa ditta che si occupa del rifornimento degli ospedali di Castellammare e di Gragnano. Senza ombra di dubbio, dopo questo blitz, i controlli saranno sicuramente maggiori.