Agerola, al via il “Festival dell’Alta Costiera Amalfitana…in inverno”

Un cartellone fitto di eventi della tradizione natalizia come il Gran Concerto di Natale del Gruppo bandistico Città di Agerola e i Mercatini di Natale nella splendida corte di Palazzo Acampora

0
307

Dal 17 dicembre al 14 gennaio andrà in scena l’edizione invernale di Agerola Sui Sentieri degli Dei, Festival dell’Alta Costiera Amalfitana. Più di cinquanta appuntamenti tra musica, cultura, gastronomia, folkore e animazione per bambini, divisi tra il Centro Polifunzionale “Mons. Andrea Gallo”, Palazzo Acampora, le chiese, le piazze e i vicoli del Comune di Agerola, per l’occasione ornate con decorazioni natalizie e alberi di Natale.

Un cartellone fitto di eventi della tradizione natalizia come il Gran Concerto di Natale del Gruppo bandistico Città di Agerola, i Mercatini di Natale nella splendida corte di Palazzo Acampora, la rievocazione storica della nascita di Gesù Bambino nel borgo antico di Campora, il Concerto di Capodanno del Gruppo Folk Città di Agerola, la discesa della Stella Cometa illuminata con più di 15.000 led, il Concerto dell’Epifania della Grande Orchestra Sinfonica del Kazakistan.

Gli eventi a dicembre

La rassegna avrà inizio questo fine settimana con i Mercatini di Natale a Palazzo Campora, elegante residenza storica risalente al XVIII secolo. Arte, artigianato, musica e animazione riempiranno di contenuti gli stand espositivi anche nei giorni 4 e 5 gennaio. Il 17 dicembre ci sarà appuntamento in piazza XXIV Maggio a Campora con stand appositamente allestiti per la dimostrazione e la degustazione del fiordilatte, prodotto di eccellenza del prestigioso paniere di prodotti tipici. Venerdì 22 dicembre a Casa della Corte incontro letterario con la presentazione del Diario dell’Amicizia, un’opera che le comunità di San Salvatore Monferrato e Agerola hanno scritto insieme, come riconoscimento del forte legame che unisce queste due terre, sancito attraverso un patto di gemellaggio. Il Diario dell’Amicizia è un diario di ricordi, con racconti, detti e parole in dialetto, foto d’epoca, che sarà per l’occasione presentato dal Sindaco di Agerola, Luca Mascolo e il giornalista Flavio Pagano.

Il giorno 23 sarà inaugurato il Presepe Vivente, rievocazione della nascita di Gesù Bambino nel borgo storico di Campora, giunta quest’anno alla sua trentesima edizione, con replica nei giorni 26 e 30 dicembre e 7 gennaio. Grande attesa susciterà l’appuntamento del 25 dicembre nella Chiesa S. Matteo in Bomerano con il Gran Concerto di Natale del Gruppo bandistico Città di Agerola. Il 28 dicembre doppio appuntamento con la solidarietà: alle 17.30 al Centro Mons. Gallo andrà in scena Scugnizzi della Compagnia Laborart con i ragazzi dell’Associazione Crisalide, fortemente impegnata nel sociale e nel volontariato e alle 19.00 Tombolata di Solidarietà presso la Chiesa San Nicola di Bari in frazione Ponte. Venerdì 29 l’attrice Rosaria De Cicco sarà in scena in Chiesa a Bomerano con il suo spettacolo Una cosa ‘Mpruvvisata.

Il Gruppo Folk Città di Agerola porterà la tradizione del Capodanno per le piazze di Agerola e formulerà il suo originalissimo augurio di Buon Anno nel gran concerto finale in piazza Paolo Capasso la sera del primo gennaio, dopo la sfilata per le piazze di Agerola nel pomeriggio di fine anno. La notte di fine anno sarà dedicata al Capodanno in piazza Generale Avitabile, in collaborazione con il Forum dei Giovani di Agerola. Spettacoli e tombolata per bambini saranno organizzati in Chiesa Santa Maria La Manna, dall’omonimo Comitato festa, i giorni 2 e 3 gennaio.

Gli eventi di gennaio

Il 2 gennaio Peppe Parisi porterà in scena uno spettacolo irriverente e interrativo con la Tombolata dei femminielli al Centro Mons. Gallo. Venerdì 5 gennaio in piazza Gen. Avitabile appuntamento con La Notte della Stella, spettacolare discesa della stella cometa illuminata con più di 15.000 led tra musica, folklore, comicità e degustazioni gastronomiche. 4 e 14 gennaio saranno dedicati al trekking di inverno: escursioni guidate condurranno gli ospiti alla scoperta delle meraviglie naturalistiche di Agerola. Giorno dell’Epifania dedicata alla Befana Fratres, a cura del Gruppo Fratres di Agerola.

Il 7 gennaio alle ore 11.30 in Chiesa San Pietro Apostolo la Grande Orchestra Sinfonica del Kazakistan si esibirà nel Concerto dell’Epifania, diretta dal maestro Bolat Rakhimzhanov. Chiuderanno la rassegna natalizia il Gran Galà del Provolone del Monaco al Centro Polifunzionale, lo spettacolo Stella Fulgens in Chiesa a Campora e incontro i Libri in Corte, prestigiosa rassegna letteraria ideata e organizzata da Flavio Pagano, nell’ambito della quale sarà presentato il nuovo libro Ageroland di Saby Cuomo. Per l’occasione sarà proiettato anche l’omonimo docufilm, di Carlotta Cerquetti, già vincitore di un Premio Rossellini, una Menzione Speciale Ischia Film Festival e un Premio Avanti Napoli Film Festival.

Seguendo il percorso avviato già nella passata edizione grande spazio sarà dedicato ai più piccoli. La versione natalizia della rassegna Sui Sentieri degli Dei riguarderà eventi di animazione per bambini nelle piazze nei giorni 24 e 31 dicembre e 6 gennaio: casa di Babbo Natale, clown giocolieri, clown band, circo con artisti di strada e befana in costume. E infine recite e concerti a scuola organizzati dalle scuole del territorio e visite guidate alla scoperta dell’enorme patrimonio artistico e culturale conservato nelle chiese di Agerola.