Il Napoli assedia il Verona, vince e resta in testa

il Napoli non perde la calma e insiste e passa con il difensore più prolifico di gol della Serie A

773

L’ultimo turno di serie A prima della sosta vede il Napoli imporsi 2-0 sul Verona.

Con il possesso palla per quasi l’intera partita il Napoli piega un Verona schierato tutto in difesa.

Due legni e un gol annullato a Mertens, ma la porta scaligera sembra inviolabile. Ma il Napoli non perde la calma e insiste e passa con il difensore più prolifico di gol della Serie A.

Un gran gol di Koulibaly, infatti, sblocca la gara caratterizzata proprio dalle tantissime occasioni mancate dagli azzurri, due clamorose fallite da Insigne che però serve un assist sublime per il raddoppio di Callejon.

Gran partita di Allan e Mertens che corrono e rincorrono gli avversari per l’intera partita, ancora ottimi Albiol e Koulibaly, poco fluidi Mario Rui e Jorginho. Male Hamsik che sbaglia una marea di passaggi.

Enzo Cuomo

Share