Boscoreale, ispettori del Mef in Comune: il sindaco spiega i motivi

323

Boscoreale consiglioDopo l’insediamento nel comune di Boscoreale di due ispettori del ministero dell’economia e delle finanze per un controllo sulla gestione amministrativo-contabile, interviene il sindaco Giuseppe Balzano che chiarisce i motivi dell’accesso agli atti.
“Intendo subito fare chiarezza sull’arrivo in comune degli ispettori del ministero dell’economia e delle finanze – spiega il sindaco -.

Si tratta di un’attività di routine che il Mef svolge a campione nei comuni. I controlli interesseranno la gestione amministrativo-contabile. E’ stata immediatamente avviata una doverosa attività di collaborazione da parte di tutti i settori dell’Ente per agevolare le attività ispettive.

Per quel che riguarda l’amministrazione – aggiunge il primo cittadino – non abbiamo nulla da temere, né siamo preoccupati, nella consapevolezza che finora l’azione amministrativa svolta è stata sempre improntata al rispetto delle normative. Ricordo a chi ora pensa di speculare politicamente questa attività, a maggior ragione alla vigilia della scadenza elettorale, che il nostro Comune negli anni scorsi è stato già oggetto di un’analoga ispezione di routine.

Attenderemo fiduciosi l’esito dei controlli – conclude il sindaco Balzano – e semmai dovessero emergere delle criticità, o se saranno sollevati dei rilievi, assumeremo tutte le opportune iniziative per rimuoverle”.