Specchio Rifletto, il nuovo libro del salernitano Francesco Palumbo

Mario, il protagonista, costretto a lottare con il suo IO interiore, nutrito da integratori steroidi e petto di pollo, ingabbiato in una prigione di ghisa e muscoli

Specchio Rifletto è il titolo del libro pubblicato da Francesco Palumbo di Salerno, presentato nelle scorse settimane presso la Biblioteca – Informagiovani – Eurodesk di Nocera Superiore. Il romanzo premiato come opera inedita al concorso letterario Lanterna Bianca 2015 nonché finalista al concorso letterario Jacques Prevert 2016 e premiato al concorso letterario “Una Città Che Scrive 2017” come opera edita è una fusione tra un manuale di body-building, una storia d’amore e l’analisi antropologica di uno scorcio sociale ormai in decadenza.




Mario, il protagonista, costretto a lottare con il suo IO interiore, nutrito da integratori steroidi e petto di pollo, ingabbiato in una prigione di ghisa e muscoli si farà coinvolgere fisicamente ed emotivamente in una nuova filosofia di vita quella del body-building che lo porterà a cambiare radicalmente il suo modo di rapportarsi con chi lo circonda e soprattutto con il gentil-sesso. Il libro è impreziosito dai disegni realizzati dallo scrittore, alla sua Prima fatica letteraria.

Alla presentazione hanno preso parte, oltre al giovane avvocato penalista salernitano, Maurizio Schettino Speaker e Giornalista Radiofonico, come moderatore, nonché presentatore dell’evento. Nel corso della presentazione sono intervenute classi e docenti di istituti superiore dell’agro nocerino. L’evento è stato organizzato in collaborazione con Gerardo Dino Ricciardi Docente.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedentePenisola Sorrentina e biodiversità: i comuni aderiscono al programma GIAHS
SuccessivoRagazzini picchiati con le catene per lo smartphone: choc a Pomigliano d’Arco
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.