Le Vespe imbrigliate dagli Azzurrostellati: Juve Stabia – Paganese finisce 1 a 1

Juve Stabia reattiva solo nella ripresa dove ha trovato il meritato pari, anche se la prestazione non è stata di gran qualità

0
477

Salomonico pareggio per 1-1 fra Juve Stabia e Paganese nel derby campano. Gli azzurrostellati sono stati abbottonati e sulla difensiva per tutto il match puntando sulle ripartenze. Juve Stabia reattiva solo nella ripresa dove ha trovato il meritato pari, anche se la prestazione non è stata di gran qualità. Gli stabiesi si sono fatti imbrigliare dalla Paganese non riuscendo a trovare sbocchi in attacco. Primo tempo soporifero: la Juve Stabia sbaglia al 30’ una grossa occasione gol prima con Canotto in area ( bravo Gomis nella respinta) e poi con l’accorrente Simeri che spara alto sulla respinta.





Al 44’ passa la Paganese nell’unica occasione gol : Bensaja da sinistra spedisce una punizione a centro area, Cesaretti in elevazione segna di testa con la difesa stabiese in bambola. Reazione della Juve Stabia nel secondo tempo : prima Simeri e poi Mastalli cercano la soluzione di testa (4’) e dalla distanza (6’) senza fortuna. Pareggio con il neo entrato Sorrentino (22’) bravo in area avversaria con il destro in corsa su un assist da sinistra di Strefezza. Assedio finale della Juve Stabia: Gomis nega il gol a Melara (41’) salvandosi con l’aiuto del palo e poi è costretto ad uscire per infortunio muscolare.

La Paganese finisce in 10 per l’espulsione di Tazza nel finale di gara per doppia ammonizione. I gialloblù cercano di sfondare nei minuti di recupero ma sono troppo confusionari e la Paganese riesce a resistere conquistando un punto prezioso per la salvezza. Per la Juve Stabia un altro stop interno : ora sono tre turni che la formazione di Caserta e Ferrara non vince perdendo posizioni in griglia play off.




JUVE STABIA (4-2-3-1): Branduani 5,5; Nava 5,5 Marzorati 6 Bachini 5,5 Crialese 6; Viola 6 Mastalli 6 (36’ st Vicente sv) Canotto 5 (22’ st Sorrentino 7) Strefezza 6,5 Simeri 5 (10’ st Melara 6); Paponi 5. A disp.: Bacci, Dentice, Allievi, Redolfi, Gaye, Franchini, Matute, Calo`, D’Auria. All.: Caserta-Ferrara 6.

PAGANESE (3-5-2): Gomis 7 (41’ st Galli 6); Meroni 6 Piana 5,5 Acampora 6; Pavan 6 (10’ st Tazza 4) Tascone 6 ( 41’ st Nacci sv) Bensaja 6 (10’ st Ngamba 6) Scarpa 6 Della Corte 6; Cernigoi 5 (30’ st Boggian 5) Cesaretti 7. A disp.: Marone, Grillo, Bernardini, Negro, Dinielli, Cuppone, Maiorano. All.: Favo 6.

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia 6.

Guardalinee: Li Volsi e Bercigli.

MARCATORI: 44’ pt Cesaretti (P), 23’ st Sorrentino (JS).

ESPULSO: 45’ st Tazza (P) per doppia ammonizione.

AMMONITI: Crialese (JS), Meroni (P).

Note: spettatori 1017 (416 abbonati, 201 paganti, 400 ragazzi delle scuole calcio del comprensorio) per un incasso totale di 4.720 euro. Angoli 4 a 0 per la J.Stabia. Recupero, pt 0’, st 6’. Osservato un minuto di silenzio prima del match in memoria di Azeglio Vicini.