Sabato 3 febbraio 2018, alle ore 11:00 presso la sede centrale di GIVOVA in via Domenico Catalano a Scafati, si è svolta la presentazione del libro “La danza del girasole”, scritto a quattro mani dall’ex tronista e testimonial Claudio Sona e dalla giornalista Agnese Serrapica.

I due autori del libro si sono conosciuti a Verona in occasione di un evento di solidarietà organizzato dall’ azienda scafatese che li ha ospitati, lì è nata pian piano l’idea di scrivere il libro insieme. Pubblicato da Editrice Gaia, “La danza del Girasole” è un libro che lancia un messaggio di speranza e di positività, messaggio che può esser colto già nella scelta stilistica di abbinare i capitoli del libro ad un colore.

“Amore, emozione, felicità. Cento pagine che si snodano intorno a queste tre parole. Un viaggio tra le emozioni del presente, ereditate dal passato e proiettate ad un futuro ancora tutto da costruire. Il valore dei ricordi tra sapori e profumi dell’infanzia. L’adolescenza e la scoperta di se stesso e dell’altro. La svolta e il grande amore. La famiglia e gli affetti più forti. Le grandi gioie ed i grandi dolori. La differenza tra la persona e il personaggio. Il potere dei social ed il cyberbullismo. La preziosa unicità di ogni essere umano. Le passioni, i desideri, i sogni. Pensieri e riflessioni sull’amore, uguale per tutti, diverso per ognuno. Non è un’autobiografia, né una biografia, né un romanzo. è un racconto a colori, uno per ogni capitolo, che insieme formano un arcobaleno, una bandiera, un quadro con tutte le sfumature possibili. Come simbolo di positività e con le note più belle in sottofondo, è l’infinita danza del girasole, che guarda naturalmente la luce e la vita. E che ci insegna, ogni giorno, che anche dopo la notte più buia, domani il sole tornerà a splendere.”

Ad introdurre la presentazione sono intervenuti il presidente GIVOVA, Giovanni Acanfora e l’ amministratore unico Giuseppina Lodovico, gli autori Claudio Sona e Agnese Serrapica e l’editore Francesco Amato. Numerosi i giovani fan intervenuti a seguito della conferenza stampa per incontrare gli autori al firmacopie.

Giuseppe Raviotta

Share