Castellammare, anziano colto da infarto all’interno di un supermercato: inutili i soccorsi

L'uomo è deceduto per un arresto cardiaco mentre stava facendo la spesa

1299

Stava facendo la spesa come tutte le mattine nel supermercato di via Salvador Allende, a Castellammare. Stava per pagare quando si è accasciato al suolo lamentando dolori al petto. E’ morto in pochi minuti, nonostante i soccorsi dei presenti che hanno provato a rianimarlo. E’ quanto successo questa mattina nel centro della città delle acque in una nota catena di supermercati.


Sono stati allertati i medici dell’ospedale San Leonardo che sarebbero giunti in ritardo sul posto. A causa del traffico intenso di questa mattina, l’ambulanza ha avuto delle difficoltà a raggiungere via Salvador Allende, nonostante la vicinanza. Secondo quanto si apprende, inoltre, i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo. Visto il ritardo del 118, alcuni dei presenti hanno anche provato ad allertare il personale della vicina Asl senza fortuna.




Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Castellammare e la polizia municipale. Si è deciso di chiudere l’arteria al traffico così da compiere tutti i rilievi del caso ed allontanare la folla di curiosi. Le forze dell’ordine riapriranno la strada solamente quando il corpo dell’uomo sarà portato via. Le saracinesche del supermercato, invece, sono chiuse.

Share