Castellammare verso le elezioni, il Movimento 5 Stelle chiamato a scegliere il proprio candidato sindaco

Sono i tre i grillini che corrono per la carica di candidato sindaco: Francesco Nappi, Alberto Cataldo e Bartolo Castellano

479

castellammare Sono i tre i grillini che corrono per la carica di candidato sindaco: Francesco Nappi, Alberto Cataldo e Bartolo Castellano. Il Movimento 5 Stelle di Castellammare ha infatti reso note le tre candidature che saranno sottoposte al giudizio degli iscritti. Partiranno, da questa sera, le votazioni per scegliere il proprio esponente di spicco in vista delle elezioni amministrative in programma nel mese di maggio. Il risultato delle votazioni sarà ufficializzato domenica sera.

Colui che riceverà più voti in questi giorni, sarà il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle. Dopo Vincenzo Amato, che è stato nominato nel 2016, Cataldo, Nappi e Castellano si sfidano per contrastare il centrodestra e il fortissimo centrosinistra stabiese. I grillini, puntando sul clima di disaffezione verso la politica presente in città – dopo il terzo scioglimento in otto anni -, sperano di poter ottenere un numero maggiore di consensi. Due anni fa, riuscirono a guadagnare ben due consiglieri comunali (per la prima volta a Castellammare) e le elezioni politiche del prossimo 4 marzo potrebbero dare la spinta giusta per incrementare gli elettori.

Ancora qualche giorno d’attesa, comunque, e Castellammare conoscerà il nome del primo candidato sindaco per le prossime amministrative. Il Movimento 5 Stelle gioca d’anticipo mentre tutte le altre forze politiche sono ancora in alto mare. Dopo le politiche, infatti, anche il Partito Democratico e Forza Italia si organizzeranno per affrontare la campagna elettorale stabiese che si preannuncia più infuocata che mai. Non è ancora partito il toto nome ma potrebbe ripresentarsi nuovamente il sindaco uscente Antonio Pannullo.

Share