Movimento 5 Stelle primo partito, centrodestra prima coalizione. Pd in picchiata

Campania dominata dai grillini, in ritardo Forza Italia e Pd

0
1157

Confermate le previsioni delle ultime settimane: Movimento 5 Stelle primo partito, centrodestra prima coalizione ma con una importante novità. La Lega, guidata da Matteo Salvini, si attesta al 17% superando di tre punti percentuali Forza Italia di Berlusconi, almeno secondo la seconda previsione resa nota da La7. E’ festa nel quartier generale dei grillini con Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista che sono pronti a festeggiare l’ottimo risultato.

L’ex parlamentare, intervenuto in conferenza stampa, ha spiegato: “Un risultato storico. Tutti devono venire a parlare con noi e devono sottostare alle nostre regole. Saremo il pilastro della prossima legislatura”. Prende corpo nelle ultime ore la possibilità di una coalizione tra 5 Stelle e Lega che con i voti della seconda proiezione supererebbero il 51% alla Camera. Percentuale fondamentale per governare.

Fallimento Pd, Forza Italia in difficoltà

Il Partito Democratico è in picchiata. Un vero e proprio fallimento per Matteo Renzi, segretario Dem, che non è stato in grado di ripetere l’ottimo risultato del 2013. Liberi e Uguali, che si attesta al 3,3%, non è riuscito ad intercettare i voti dei delusi della sinistra che verosimilmente sono finiti nei grillini. Un dato che emerge dalla seconda proiezione è che il centrosinistra è ai minimi storici.

Forza Italia, invece, registra una sconfitta al Meridione dove il Movimento 5 Stelle invece sta registrando numeri record. Il partito di Silvio Berlusconi deve incassare anche il sorpasso della Lega che incredibilmente si attesta al 17%. Si attendono i risultati definitivi nelle prossime ore. Virginia La Mura nel collegio uninominale 09 (Senato) e Lello Vitiello nel collegio uninominale Campania 1-03, entrambi del Movimento 5 Stelle, hanno stravinto nel comprensorio stabiese. Risultato già chiaro quando sono state scrutinate solamente un terzo delle sezioni. Risultato da record per i grillini che dovranno fare i conti con l’elezione dell’avvocato massone stabiese, Vitiello.