Casalnuovo, “La donna nell’Arte” in mostra al Palazzo Lancellotti

Città Metropolitana e Comune promuovono l’evento culturale in omaggio alle donne

0
881

Dal 6 al 9 marzo 2018, in occasione della Festa della Donna, Città Metropolitana ed il Comune di Casalnuovo di Napoli presentano presso la galleria espositiva di Palazzo Lancellotti  la mostra d’arte “La donna nell’Arte”.

La collettiva, che vede la partecipazione  di tre pittori, si svolgerà in più giornate.  Domani, a partire dalle ore 18:00, ci sarà l’inaugurazione della mostra con la partecipazione di dieci poeti e di Luca Palermo, ricercatore in storia di Arte Contemporanea, dipartimento di Lettere e Beni Culturali presso l’Università “Vanvitelli”: i protagonisti della manifestazione si interrogheranno sulla figura della donna soffermandosi sul loro ruolo di protagoniste indiscusse nel campo della poesia, della musica e dell’arte stessa.

Alla kermesse, organizzata dal consigliere Metropolitano con delega alle Pari Opportunità, Katia Iorio, e dall’assessore alla Cultura del Comune di Casalnuovo,  Simona Visone, è affidato il compito di decantare la bellezza femminile e quello di affrontare, sotto varie forme, il problema dilagante della violenza di genere.

In esposizione  fino al 9 marzo ci saranno le opere di Carmine Ciccone, Carmina Esposito e Giovanni Balzano: attraverso i loro lavori, i visitatori avranno l’occasione di avvicinarsi al tema della contemplazione del femminile come modalità degli artisti di rapportarsi al mondo circostante attraverso l’arte contemporanea, un’arte che già di per sé interpreta al meglio la crisi e le inquietudini della società tramite i volti ed i corpi femminili.

“Siamo davvero entusiaste di questa mostra – ha dichiarato Katia Iorio – abbiamo messo insieme tre pittori, oltre dieci poeti, per avviare un percorso di valorizzazione del territorio e di rilancio della cultura che passa attraverso l’affermazione del lavoro della donna, protagonista indiscussa di questa settimana di eventi. Ringrazio il sindaco Massimo Pelliccia che come al solito non fa mai mancare il suo sostegno a questo tipo di attività”.

La mostra, gratuita, sarà aperta dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00.