Torre Annunziata, bambino investito la sera dell’Immacolata: è fuori pericolo

Alla guida un 50enne originario di Castellammare di Stabia che il giorno dopo si costituì ai Carabinieri della compagnia oplontina

1269

È tornato a casa Francesco Huang, il bambino di appena 10 anni che l’8 dicembre venne falciato da un pirata della strada in via Vigne Sant’Antonio a Torre Annunziata.




La sera dell’Immacolata, il piccolo era in strada a giocare col fratellino. Poco distante in negozio di casalinghi dei genitori. Ad un tratto comparve un’auto ad alta velocità che lo travolse e scappò via. Alla guida un 50enne originario di Castellammare di Stabia che il giorno dopo si costituì ai Carabinieri della compagnia oplontina.




La giovane vittima, apparsa subito grave, venne portata all’ospedale Santo Bono di Napoli. Ricoverato per quasi quattro mesi nel reparto di terapia intensiva, Francesco è ufficialmente fuori pericolo e può iniziare la riabilitazione.



Share