Riparte la campagna elettorale di Viscovo: “Obiettivo rivoluzionare Volla”

Quindi “Avanti con responsabilità”: è questo il slogan che accompagnerà tutta la campagna elettorale del candidato a sindaco per la città di Volla

2928

“Voglio dare il via a questa apertura di campagna elettorale con quello che è il nostro motto: avanti con responsabilità”. Sono queste le parole di Andrea Viscovo, candidato sindaco di Cittadini x Volla.


L’ex sindaco, sfiduciato dopo pochi mesi, ha presentato la sua squadra, composta da due liste con la nuova civica ‘Ce simme sfasteriati’, all’inaugurazione del suo comitato elettorale.

“Al momento sono due le liste, ma siamo aperti al dialogo con tutti – continua Viscovo – l’intento è quello di allargare la coalizione ma con la clausola del civismo. E’ importante, infatti, che le forze politiche sposino quello che per noi è un principio fondamentale: la civicità del nostro progetto”.

La prerogativa sui futuri e ipotetici accordi programmatici è molto chiara per il candidato sindaco “la nostra porta è aperta, ad oggi stiamo dialogando anche con le forze civiche come ‘Ali per Volla’- commenta Viscovo- ma sono tanti i contatti con quanti sono usciti dalle logiche dei partiti e con cui è possibile dialogare. E’ inoltre possibile ragionare con i fondatori di Area Comune, in particolare con coloro che hanno bocciato l’idea del ‘Viscovo pezzotto’, come  Pasquale Petrone. Petrone ha sicuramente esperienza e qualcosa da dire per il territorio, non so se elettoralmente o meno, ma c’è sicuramente possibilità di dialogo”.

Non è mancato un excursus su quanto è stato fatto e su quanto era già a calendario nella precedente amministrazione. Una digressione sicuramente poco velata e rancorosa per i fatti verificatosi: “stavamo rivoluzionando il paese – commenta Viscovo – in poco tempo abbiamo messo in piedi iniziative ed attività che hanno risolto problemi annosi, come ad esempio l’apertura del campo sportivo, ma abbiamo fatto anche piccoli interventi sulle fogne. Tutto quello fatto, è scritto. Ma, quello che volevamo fare e che ci hanno impedito di fare è ancora più importante”.

Tra le parole chiave, invece, del programma elettorale ci saranno “il bilancio dove siamo caduti ma che poi è stato approvato dalla commissione straordinaria – dichiara Viscovo –  e l’urbanistica, un problema veramente sentito dal territorio. La nostra idea è quella di ridare un volto nuovo al paese partendo proprio dalla viabilità. L’aspetto importante è la nostra squadra – sono le parole conclusive di Viscovo – siamo amici con l’obiettivo di risanare il territorio. Il nostro direttivo è forte ed è fatto di esperienza, fatto di persone che conoscono la cittadina e che hanno sposato prima il nostro progetto e ricordano bene quanto accaduto precedentemente, questo ci permetterà di risolvere ogni problematiche. Quelli che possono essere definiti errori, li chiamo disavventura,  peccati di inesperienza che non potranno accadere nuovamente”.

Quindi “Avanti con responsabilità”: è questo il motto che accompagnerà tutta la campagna elettorale del candidato a sindaco per la città di Volla, Andrea Viscovo. Slogan lanciato nel corso dell’inaugurazione del comitato elettorale di via Roma n° 24 che ha visto nello scorso fine settimana una folta presenza di simpatizzanti.

Ad affiancare Andrea Viscovo gli amici che lo accompagneranno in questo viaggio dal presidente di ‘Ce simme sfasteriati’ di Volla, Vincenzo Caniglia che ha portato i suoi saluti, ai consiglieri comunali di Napoli, Claudio Cecere, Maria Caniglia e Luigi Zimbaldi. Nel corso della serata è intervenuta anche Teresa Staffieri del direttivo di ‘Cittadini X Volla’: “Ringrazio per la numerosa presenza, questo ci inorgoglisce. Era fondamentale creare una struttura del movimento ed è un vero piacere percorrere questo viaggio con il movimento ‘Ce simme sfasteriati’ con cui condividiamo idee e progetti. Non sarà semplice – conclude Staffieri – ma sappiamo che con tenacia e ascoltando i cittadini, uniti, lavoreremo senza sosta per cambiare le cose”.

Maria Rita Borruto