La Juve Stabia batte il Monopoli: le Vespe ipotecano il quarto posto

Alla prima occasione buona, passa la Juve Stabia con un gol di Simeri (34’) con una zampata in area su assist da sinistra di Viola

0
283

La Juve Stabia sconfigge il Monopoli per 2-1 e mette un’ipoteca importante sul quarto posto in classifica nel suo girone.



Il Monopoli si è ben disimpegnato nel primo tempo con un buon possesso palla, ma nella ripresa i gialloblù locali sono usciti alla distanza con decisione e gran carattere, meritando il successo grazie ad una prestazione maiuscola dei propri avanti. I pugliesi hanno palesato una difesa poco efficace messa in ambasce da Strefezza, Simeri e Canotto. Nel primo tempo parte bene il Monopoli che reclama un rigore al 15’ per sospetto fallo in area stabiese su Sarao ma la punta viene ammonita per simulazione. Al 28’ Monopoli vicino al gol con Donnarumma con tiro dalla distanza, Branduani si supera allungandosi sulla sua destra e sventando l’occasione per i pugliesi.




Alla prima occasione buona, passa la Juve Stabia con un gol di Simeri (34’) con una zampata in area su assist da sinistra di Viola. Al tramonto del primo tempo sull’ultimo assalto, pareggio meritato degli ospiti con Salvemini che in scivolata beffa la retroguardia stabiese che con Marzorati non riesce a chiudere e ad anticipare la punta avversaria. Nella ripresa la Juve Stabia e’ più quadrata e spigliata ed approfitta del calo fisico del Monopoli. Gli stabiesi passano in vantaggio al 6’ con un veloce contropiede sull’asse Simeri – Strefezza e finalizzato da Canotto.

Il Monopoli cerca di rimettere la partita in carreggiata, Scienza prova a modificare l’assetto tattico della sua compagine con i vari cambi che alla fine risultato inefficaci. La Juve Stabia sale in cattedra nel finale riuscendo a non soffrire gli attacchi ospiti. Gli stabiesi riescono a portare in porto un risultato finale fondamentale in ottica play off. Per il Monopoli resta una buona prestazione ma con una difesa da registrare.




JUVE STABIA (4-3-3): Branduani 6; Nava 5 Marzorati 5.5 (39’ st Redolfi sv) Bachini 6 Allievi 6; Viola 7 (33’ st Matute 6) Vicente 6 Mastalli 6.5; Strefezza 7 (33’ st Melara 6) Simeri 7.5 (39’ Paponi sv) Canotto 7 (23’ st Berardi 6). A disp.: Bacci, Dentice, Crialese, Franchini, Calò, D’Auria, Sorrentino. All.: Caserta-Ferrara 7.

MONOPOLI (3-5-2): Bardini 5.5; Bei 5 (40’ st Eleuteri sv) Ferrara 5.5 (18’ st Benassi 5) Mercadante 5.5; Longo 6 (40’ st Tafa sv) Rota 6 (27’ st Paolucci 5) Sounas 6 Scoppa 6 Donnarumma 6; Salvemini 7 (18’ st Mangni 5) Sarao 6. A disp.: Menegatti, Gallitelli, Zampa, Genchi,Minicucci, Mavretic, Russo. All.: Scienza 6.

ARBITRO: Provesi di Treviglio 6.5.

Guardalinee: Teodori e Gentileschi.

MARCATORI: 34’ pt Simeri (JS), 45’ pt Salvemini (M), 6’ st Canotto (JS).

AMMONITI: Sarao (M), Bei (M), Allievi (JS), Benassi ( M).

NOTE: spettatori 784 (abbonati 416) per un incasso di 4.648 euro. Angoli 5 a 3 per il Monopoli. Recupero, pt 0’, st 5’.

Domenico Ferraro