Napoli: i falchi sequestrano un coltello ad un minorenne

Due giovani alla vista della polizia hanno tentato di allontanarsi. Uno di loro ha gettato a terra un coltello che nascondeva nella mano destra

364

Ieri gli agenti della Polizia di Stato della sezione Falchi hanno denunciato un minorenne per porto abusivo di arma.

I poliziotti durante attività di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno delle “Baby Gang” transitando per la Piazza Scipione Ammirata , hanno notato due giovani che alla vista della polizia hanno tentato di allontanarsi.

Insospettiti dal loro comportamento, gli agenti hanno deciso di controllarli ed uno dei due ha gettato a terra un coltello che nascondeva nella mano destra.

Il coltello era del tipo a serra manico di colore nero/grigio, per una lunghezza di 15 cm e lama di 7 cm.

I 2 minorenni sono stati affidati ai genitori.