Napoli: sequestrato dalla polizia un coltello ad un bambino in una scuola

Convocati in Commissariato entrambi i genitori, il padre ha dichiarato che il coltello rinvenuto nello zaino del figlio è utilizzato da lui come strumento da lavoro, essendo conciatore di pelli

452

rapina coltello napoliIeri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Giovanni-Barra sono intervenuti, su segnalazione della sala operativa, in una scuola primaria per un bambino armato di coltello.

I poliziotti hanno ascoltato la preside ed una docente, le quali hanno dichiarato che un alunno di 10anni, della quinta classe, aveva nascosto all’interno  dello zaino un coltello di 15 cm, con una lama di 6,5 cm, che, alla richiesta della maestra,  consegnava.

Convocati in Commissariato entrambi i genitori, il padre ha dichiarato che il coltello rinvenuto nello zaino del figlio è utilizzato da lui come strumento da lavoro, essendo conciatore di pelli.

Il coltello è stato sequestrato e il padre deferito all’A.G. per l’art. 80 del Reg. T.U.L.P.S.