L’IS Caravaggio di San Gennaro Vesuviano è premiato alla 20° Edizione del GEF Global Education Festival, il festival mondiale di creatività nella scuola.

Un evento internazionale che ha calamitato a Sanremo, la città dei fiori e della musica, oltre 5mila persone tra studenti, insegnanti e accompagnatori tra mercoledì 18 aprile e sabato 21.

Teatro Ariston e Teatro dell’Opera del Casinò Municipale le location interessate dai due eventi, realizzati dal comune sanremese, dal comitato italiano per l’UNICEF ed dall’Istituto Internazionale di Diritto Umanitario.

Qualificate per le fasi finali ben 60 scuole. Diversi gli ambiti di premiazione: dalla musica alla danza, dal teatro al cinema, dalla moda alla scrittura, dalla pittura al sociale fino alla ginnastica artistica e ritmica. I duemila studenti, che hanno lavorato l’intero anno al loro progetto, hanno riscosso moltissimo successo.

Il “Global Education Award”, è stato assegnato all’attore statunitense Clayton Norcross.

Si è distinto, dalle nostre zone vesuviane, l’istituto statale Caravaggio di San Gennaro Vesuviano.

I giovani partenopei hanno vinto il Delfino d’argento, primo premio della sezione Moda del concorso. Gli abiti, ispirati naturalmente alla cultura partenopea, sono stati promossi per la loro originalità e per la loro manifattura.

Una collezione di dieci abiti che racconta la storia di Napoli, le contraddizioni di una città dove sacro e profano, dove tradizione e modernità, dove devozione e empietà si uniscono nel rendere unico uno straccio di terra meraviglioso.

Soddisfatta la dirigente scolastica professoressa Maria Rosaria PEREZ e il corpo docenti che ha preparato, lavorato e accompagnato i ragazzi nella città dei fiori.

Un plauso ai giovani coinvolti con l’augurio che il premio sia l’inizio di una lunga carriera sempre in difesa della terra originaria.

Raffaele Massa