«Io Esisto»: a Ottaviano premiati i versi sulla disabilità

1153

Sabato, 9 giugno 2018, alle 16,30, presso la Scuderia del castello De Medici, a Ottaviano si svolgerà la cerimonia di premiazione della IX edizione del premio nazionale di poesia «Io Esisto».


A salutare e accogliere i vincitori delle diverse categorie saranno il Sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, e il presidente della UILDM (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare), Francesco Prisco. Il concorso, di valenza nazionale aveva, tra gli obiettivi, la diffusione e la valorizzazione dell’arte poetica; la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche relative alla disabilità e una raccolta fondi a sostegno della U.I.L.D.M.- Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare- sezione di Ottaviano.

Quattro, le categorie: «Poesia a tema libero in lingua o in vernacolo»; «Poesia a tema “La disabilità” in lingua o in vernacolo»; Poesia dedicata alla volontaria «Maria Ronzino»; e una sezione riservata ai giovani che non abbiano compiuto il 15esimo anno di età. I premiati, provenienti da numerose regioni italiane, vedranno le loro composizioni declamate dai dicitori letterari Clara Russo e Bernardo Franzese nella suggestiva cornice del palazzo principesco.

Presenzieranno i membri storici della Giuria: il poeta e scrittore Carmelo Cossa, lo storico e linguista Carlo Avvisati, la professoressa Carmela Casinelli, le dottoresse Annastella Bertè e Paola Castiglia, il poeta e scrittore Lenio Vallati. Tra gli ospiti della manifestazione, che è presentta da Ralph Stringile, ci saranno i musicisti Annella di Pascale e Francesco D’Acunzo; quindi, il trio «L’oro di Napoli».

Romilda Barbato