Casamarciano, continua il progetto del Servizio civico comunale

0
294

Sei nuovi cittadini fanno parte del gruppo di supporto alle attività del Comune di Casamarciano e da qualche giorno prestano la propria opera per la comunità.

Un sistema introdotto negli anni scorsi dall’ente guidato dal sindaco Andrea Manzi per realizzare due obiettivi: far lavorare persone che ne hanno bisogno e rendere un servizio al paese in settori importanti come il decoro urbano, l’assistenza, la pulizia.

Il progetto, introdotto su delibera dell’assessorato alle Politiche sociali retto da Carmela De Stefano, prevede che le unità lavorative, scelte sulla base di una graduatoria biennale, prestino la propria opera nei settori “Tecnico” e “Tecnico- manutentivo” a supporto degli uffici comunali, per un massimo di tre mesi, per quattro ore al giorno e con un rimborso spese mensile di 400 euro.