L’ANF di Nocera Inferiore organizza corso intensivo per aspiranti avvocati

Il corso di preparazione  avrà inizio il giorno 15 settembre 2018 e si terrà ogni sabato dalle ore 9:00 alle 14:00, per una  durata complessiva di 40 ore

0
2095

Tra le novità introdotte dalla  riforma intervenuta in materia di esame di abilitazione alla professione forense, così come prevista dal  D.M. 25 Febbraio 2016, n.48  che, pur non andando ad incidere significativamente sulla struttura della prova scritta, la quale rimane sostanzialmente invariata rispetto al passato (stesura di un parere di diritto civile con due tracce alternative tra loro, un parere di diritto penale, ugualmente con facoltà di scelta tra due tracce, ed un atto giudiziario in diritto penale, amministrativo o civile, con possibilità di scegliere una delle tre),  merita di essere posto in evidenza , oltre alla variazione della durata (dalle 7 ore a disposizione per lo svolgimento della prova scritta, si passerà a 6 ore), che  per i nuovi giovani aspiranti avvocati vigerà il divieto  di utilizzare testi commentati con la giurisprudenza, ammessi invece prima della riforma.


L’ANF di Nocera Inferiore è intervenuta per organizzare un corso di formazione e preparazione intensivo, rivolto ai giovani aspiranti avvocati che si apprestano ad intraprendere l’esame di avvocato.

L’ANF (Associazione Nazionale Forense) di Nocera Inferiore, territorialmente costituita dal 16 luglio 2005 è da sempre sensibile ed attiva sui temi cari  all’avvocatura in generale, e più in particolare alla formazione dei giovani aspiranti avvocati  con la mission di tutelare gli appartenenti alla classe forense, rappresentandone presso gli organi competenti le legittime istanze, nonché di promuovere e rafforzare il processo di realizzazione della rappresentanza unitaria dell’avvocatura del Foro di Nocera Inferiore.

Nello specifico, il corso di preparazione organizzato dall’ANF  avrà inizio il giorno 15 settembre 2018 e si terrà ogni sabato dalle ore 9:00 alle 14:00, per una  durata complessiva di 40 ore.

Il corso di formazione, per cui è prevista un’iscrizione a partire dal 17 luglio 2018, è riservato ad un numero chiuso di partecipanti (60 praticanti), sarà gratuito per i soci ANF regolarmente iscritti entro il 10 settembre 2018, per  tutti coloro che, al momento dell’iscrizione non siano in possesso della qualità di socio ANF, la partecipazione al corso prevede la corresponsione di una quota pari ad euro 60,00.

“Invero, lo studio approfondito degli orientamenti giurisprudenziali, unitamente alla selezione sistematica   e ragionata degli istituti giuridici, consentirà al candidato di affrontare la prova con sufficiente determinazione e rigore.

Oltre agli approfondimenti teorici, i partecipanti si cimenteranno nella redazione di atti e pareri che si svolgeranno direttamente in sede al fine di potenziare e valutare le tecniche redazionali ispirandosi ai criteri di:

  1. a) chiarezza, logicità e rigore metodologico dell’esposizione;
  2. b) dimostrazione della concreta capacità di soluzione di specifici problemi giuridici;
  3. c) dimostrazione della conoscenza dei fondamenti teorici degli istituti giuridici trattati;
  4. d) dimostrazione della capacità di cogliere eventuali profili di interdisciplinarietà;
  5. e) dimostrazione della conoscenza delle tecniche di persuasione e argomentazione.

In tal modo il candidato sarà facilitato nell’apprendimento delle tecniche redazionali che avrà cura di sperimentare anche mediante l’assegnazione di tracce da svolgere a casa e da consegnare ai docenti. Gli elaborati verranno corretti e valutati individualmente”.

Giuseppe Raviotta