Lettere: perquisizioni dei carabinieri portano a sequestri di marijuana, cannabis e fuochi

I militari del piccolo Comune dei Monti Lattari hanno perquisito le abitazioni di due soggetti del posto e sono scattate due denunce

0
427

Blitz dei carabinieri a Lettere per contrastare spaccio e illegalità diffusa. I militari del piccolo Comune dei Monti Lattari hanno perquisito le abitazioni di due soggetti del posto e sono scattate due denunce. Un operaio incensurato 29enne di Lettere risponderà di detenzione di stupefacente a fini di spaccio: durante perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 2 involucri contenenti in totale 9 grammi di marijuana e una pianta di cannabis indica alta 2 metri e mezzo, campionata e distrutta.

Un 33enne sempre di Lettere, già noto ai carabinieri per reati inerenti materiali esplodenti, è stato denunciato invece per omessa denuncia di materie esplodenti: a casa nascondeva, infatti, circa 100 kg di fuochi e una centralina per l’accensione programmata.